Bonus occhiali, TV, detrazioni e altri: ecco alcuni sussidi che potreste non conoscere

bonus

Con l’approvazione della Legge di Bilancio, sono stati previsti numerosi provvedimenti in sostegno delle famiglie, con sussidi, bonus e detrazioni che sono stati messi a disposizione: scopriamo alcuni di cui potreste non essere a conoscenza.

ISCRIVITI AL GRUPPO: https://www.facebook.com/groups/351698258820771/?ref=share

Bonus Occhiali – Si tratta di un contributo di 50 euro per l’acquisto di occhiali e lenti a contatto per i nuclei familiari con ISEE fino a 10mila euro

Bonus TV – È stato rifinanziato il fondo che consente di erogare anche nel 2021 un contributo di 50 euro per l’acquisto di TV di nuova generazione, destinato a famiglie con ISEE inferiore a 20mila euro

Detrazioni risparmio energetico al 65% – La detrazione IRPEF/IRES sugli interventi per il risparmio energetico qualificato sugli edifici è stata prorogata a tutto il 2021 nella misura del 65. Questo tipo di agevolazione prevede il pagamento a mezzo bonifico bancario (ex L. 296/2006) e la comunicazione all’ENEA

Detrazioni Bonus mobili al 50% – È stato prorogato a tutto il 2021 nella misura del 50% anche il bonus per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), da destinare ad arredo di immobili oggetto di ristrutturazione. La detrazione spetta nella misura del 50% su un tetto massimo di 16mila euro di spese (inizialmente il limite era stato fissato a 10mila) e va ripartita in 10 quote annuali.

LEGGI ANCHE – INPS, novità sulla malattia per chi è in isolamento e lavoratori fragili

Bonus idrico – Si tratta di un bonus di 1000 euro a beneficiario per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi destinati a limitazione di flusso d’acqua. Il contributo non è rilevante ai fini reddituali o ISEE e viene erogato fino a esaurimento scorte: per quest’ultima ragione, si avrà un click day oppure una ripartizione proporzionale.

Detrazioni bonus giardini al 36% – Per tutto il 2021 è stata prorogata la detrazione IRPEF del 36% su una spesa massima di 5mila euro per ciascuna unità immobiliare abitativa sostenuta per interventi relativi a sistemazione a verde di aree scoperte private e realizzazione di coperture a verde e giardini pensili. Il bonus è valido anche per interventi su parti comuni esterne di edifici condominiali. I pagamenti vanno effettuati con strumenti tacciabili e la detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali.

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *