Dl Sostegni bis, proroga per numerosi bonus e alcune novità: i dettagli dell’INPS

Pensioni INPS

Proroga delle indennità Covid-19 del decreto Sostegni, ma anche alcuni nuovi bonus per determinate categorie. Con l’entrata in vigore del dl Sostegni bis, il Governo Draghi ha optato per la conferma di numerosi sussidi già approvati negli scorsi mesi, ma anche di intervenire in aiuto di categorie che non erano ancora state totalmente considerate con l’ultimo decreto. Il messaggio n.2309 del 16 giugno 2021 dell’INPS ha fornito delle prime, importanti informazioni riguardo questi bonus: vediamo nel dettaglio.

LEGGI ANCHE – Dl Sostegni, previsto un bonus 1600 euro per determinate categorie di lavoratori

Riportiamo il testo integralo pubblicato dal sito dell’INPS: “In particolare l’articolo 42, comma 1, del decreto Sostegni bis prevede l’erogazione di una indennità una tantum di importo pari a 1.600 euro a favore dei soggetti già beneficiari dell’indennità introdotta dal decreto Sostegni.

Il decreto prevede, inoltre, una indennità una tantum di importo pari a 800 euro a favore degli operai agricoli a tempo determinato che, nel 2020, abbiano effettuato almeno 50 giornate effettive di attività di lavoro agricolo e una indennità una tantum di importo pari a 950 euro a favore dei pescatori autonomi, compresi i soci di cooperative, che esercitano professionalmente la pesca in acque marittime, interne e lagunari. Il decreto Sostegni bis ha disposto, infine, la sospensione fino al 31 dicembre 2021 della riduzione dell’indennità di disoccupazione NASpI , prevista dall’articolo 4, comma 3, del decreto legislativo n. 22 del 2015.”

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *