Siglato l’accordo MINISTERO del LAVORO e delle POLITICHE SOCIALI – Cnel per il monitoraggio del lavoro privato

ROMA. È stato siglato oggi a Roma un accordo di collaborazione interistituzionale tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro con gli obiettivi di: osservare il mercato del lavoro italiano e le dinamiche della contrattazione collettiva del settore privato, con particolare riferimento al secondo livello (aziendale e territoriale); condividere i dati relativi all’implementazione del PNRR, con particolare riferimento alle misure volte a favorire le ricadute occupazionali del Piano; individuare azioni di monitoraggio dell’implementazione del PNRR, con particolare riferimento all’applicazione delle linee guida di cui all’articolo 47 del Decreto-legge n. 77 del 2021.
In base all’accordo, di durata triennale, sottoscritto dal ministro Andrea Orlando e dal presidente Tiziano Treu, si aprono nuove sinergie in una fase cruciale per il Paese anche in vista dell’organizzazione della gestione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Come previsto, la collaborazione potrà in seguito “svilupparsi secondo ulteriori specifici obiettivi di comune interesse”.
È stato, infine, deciso che le parti costituiranno un gruppo di lavoro congiunto composto da sei rappresentanti, tre del Ministero e tre del Cnel, attraverso il quale definire, disciplinare e calendarizzare le attività allo scopo di raggiungere gli obiettivi indicati dall’accordo stesso. (23.11.2021)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.