Come ottenere l’Assegno Unico Universale

L’Assegno Unico Universale è una misura economica che spetta ai nuclei famigliari con figli a carico fino a 21 anni.
L’assegno unico universale sostituisce altre forme di sostegno economico tra le quali premio alla nascita, bonus bebè e le detrazioni fiscali per i figli a carico minori di 21 anni.
Sarà erogato un assegno per ogni figlio a carico e il compenso varierà sulla base dell’ISEE presentato e quindi potrà fare domanda anche chi anche in non possiede l’ISEE o è superiore alla soglia di euro 40mila.

A CHI SPETTA
L’assegno unico universale è erogato ai nuclei famigliari che rispettano tali condizioni:
– figlio minorenne a carico già a partire dal settimo mese di gravidanza
– figlio maggiorenne a carico fino al raggiungimento del 21esimo anno di età purché rispetti tali requisiti:

  • frequenti un corso di formazione scolastica o professionale, ovvero un corso di laurea;
  • svolga un tirocinio ovvero un’attività lavorativa e possieda un reddito complessivo inferiore a 8mila euro annui;
  • sia registrato come disoccupato e in cerca di un lavoro presso i servizi pubblici per l’impiego;
  • svolga il servizio civile universale

– figlio con disponibilità a carico (senza nessun limite di età)

CHI DEVE PRESENTARE LA DOMANDA
Uno dei due genitori esercenti la responsabilità genitoriale.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA
La domanda può essere presentata a partire dal 1° gennaio 2022 fino al 30 giugno 2022. Presentando la domanda oltre gennaio non verranno perse le mensilità precedenti.

REQUISITI
– della cittadinanza italiana o permesso di soggiorno
–  residenza e del domicilio in Italia

RUOLO DELL’ISEE
Non è obbligatorio ma non presentandolo si ha diritto solo all’importo minimo previsto per l’Assegno Unico. Sarà possibile inviare l’ISEE successivamente e avere accesso all’importo specifico per il proprio nucleo familiare.

COME PRESENTARE DOMANDA
La domanda può essere presentata:
– accedendo dal sito web INPS al servizio “Assegno unico e universale per i figli a carico
– contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile, con la tariffa applicata dal gestore telefonico);
– tramite enti di patronato

COMPATIBILITÀ
L’assegno unico universale è compatibile con:
– bonus asilo nido
– misure erogate da Regioni, Province e Comuni
– reddito di cittadinanza

PER ULTERIORI INFORMAZIONI VISITARE I SEGUENTI LINK:
INPS- DOMANDE FREQUENTI
INPS- ASSEGNO UNICO UNIVERSALE
INPS – PRESENTAZIONE DOMANDA

 

 

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.