Situazione insostenibile a Finocchio

Il casale che si trova sulla Collina della Pace, sequestrato ad un ex boss della Banda della Magliana, è da tempo in stato di abbandono, la struttura non è stata valorizzata a differenza di altri edifici che sono stati utilizzati ad uso ricreativo, ed ora giace nel degrado e nei rifiuti.

L’edificio è diroccato, invaso da ingombranti e immondizia di ogni genere, ma anche giacigli di clochard che vi hanno trovato rifugio;  a sollevare il problema la Lega, che ha sottolineato come quella zona sia confinante con aree dedicate ai bambini.

La recinzione è stata divelta in più punti, chiunque può accedere, sia gli abusivi che lo occupano, sia tossicodipendenti e spacciatori, manche qualche incauto ragazzino che potrebbe decidere di avventurarsi, con il rischio di farsi male o subire una aggressione.

Maurizio Politi Capogruppo della Lega in Campidoglio e Pamela Strippoli Capogruppo in Municipio hanno chiesto una bonifica immediata dell’immobile, inviando una richiesta al Dipartimento Patrimonio e una al Dipartimento Ambiente, con la speranza che qualcuno si attivi perlomeno per mettere in sicurezza l’area ed impedirne l’accesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.